logo PECorganizeractiveinfokolibriarchivio edilizio digitalem-files

5 punti chiave per migliorare la digitalizzazione della Pubblica Amministrazione

5 punti chiave per migliorare la digitalizzazione della Pubblica Amministrazione

La digitalizzazione della Pubblica Amministrazione in Italia procede a rilento tra molte problematiche.

In particolare ci sono due grandi temi politici ancora irrisolti:

 "la definizione puntuale delle responsabilità" e la creazione di "una robusta strategia a lungo termine per la governance nei processi di digitalizzazione del nostro Paese".

Ma quali possono essere le soluzioni per migliorare la governance digitale in Italia?

Ce lo spiega Andrea Lisi, presidente di Anorc in questo articolo che parla di digitalizzazione e governance digitale in Italia.

Egli elenca 5 punti chiave da attuare per "garantire una efficace azione istituzionale orientata verso la digitalizzazione":

  1. 1- bisogna creare una governance digitale autorevole, fatta di esperti e manager al quale affidare responsabilità e potere decisionale. Il loro compito sarà quello di delineare strategie a medio lungo termine e obiettivi ben definiti.
  2. 2 - bisogna investire. Attualmente tutto il processo si basa sul concetto di "digitalizzazione a costo zero", la soluzione invece è capire che la spesa per la digitalizzazione "non può e non deve essere semplicemente un taglio di investimenti, ma una rimodulazione, uno spostamento da business as usual a progetti innovativi, coerenti e coordinati”.
  3. 3- Investire sulle nuove professionalità. Le strategie non funzionano se non si creano professioni adeguate in grado di gestire questi cambiamenti.
  4. 4- Meno burocrazia: abbiamo bisogno della semplificazione delle norme. Non servono nuove norme, basta tagliare quelle superflue che già ci sono.
  5. 5- Creare un sistema meritocratico dove sono premiate le eccellenze e dove vengono sanzionati gli uffici che non si adeguano.

Per concludere, la digitalizzazione non può che portare solo vantaggi (velocità e semplicità di gestione, enorme riduzione dei costi, trasparenza, miglioramento dei servizi) ma per creare una cultura digitale all'interno della PA, ma anche all'interno di ogni azienda ci vuole metodo, perseveranza e professionalità.

Ultima modifica il Venerdì, 19 Febbraio 2016 12:03
Share

About Us

Euroged realizza progetti e soluzioni personalizzate in ambito: gestione documentale, workflow management e business discovery. Offre servizi di dematerializzazione e conservazione sostitutiva in outsourcing.

logo PECorganizeractiveinfokolibriarchivio edilizio digitalem-files

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più vai alla sezione

. Per saperne di piu'

Approvo

Newsletter Euroged

Privacy Policy

Euroged Srl

Socio unico
100.000 € interamente versato
Sede legale: via Albenga, 59
10098 Rivoli (TO)
Sede amm.va: via Albenga, 59
10098 Rivoli (TO)
Tel.: +39 011.95.75.060
Fax: +39 011.95.57.299
C.F. P.IVA 08085660010
Società iscritta al Registro delle imprese di Torino al n. 08085660010
TORINO > MILANO

Contatti

icon commerciale@euroged.it

icon +39 011 9575060

icon via Albenga, 59
10098 Rivoli (TO)

 

Seguici su Twitter

Seguici su Linkedin

Seguici su Google+